XIV CONGRESSO NAZIONALE, PARMA, 27-28 MAGGIO 2022



Cari Colleghi,

questi ultimi anni contrassegnati dalla pandemia hanno comportato profondi cambiamenti nella nostra attività lavorativa. Altri ne verranno alla luce del progetto di rinnovamento sanitario previsto nel nostro Paese.

Quale sarà il ruolo dell’infermiere di area ortopedico-traumatologica e quali nuove sinergie ci aspettano in sala gessi?
Questo ed altri temi verranno affrontati nella XIV edizione del Congresso Nazionale che si terrà a Parma.

Parma, antica città universitaria e capitale culturale, musicale, oltre che gastronomica, ci ospiterà nei due giorni dedicati al confronto e all’approfondimento delle tematiche più interessanti ed attuali per la nostra attività e al confronto tra le diverse esperienze nelle sale gessi degli Ospedali italiani.

Come d’abitudine, verranno presentate le novità nei materiali di immobilizzazione e valutati gli aspetti legali della professione.

Una sessione verrà dedicata interamente alla prove pratiche sabato mattina.con il confronto tra le diverse esperienze nelle sale gessi degli Ospedali italiani

Il Programma ECM si articola in due mezze giornate:
- 27 maggio pomeriggio (dalle 14.00 alle 19.00 circa) e 28 maggio mattina (dalle ore 08.30 alle ore 14.00 circa).

Vi invitiamo a segnalarci le candidature per il ‘gessista’ dell’anno da inserire nell’Albo d’oro.

Vi aspettiamo sempre più numerosi, trovate qui la Scheda di Iscrizione:

Programma XIV Congresso Nazionale (pdf)

Scheda di Iscrizione (pdf)

Arrivederci a Parma!

Adriano Passetti - Presidente A.I.I.S.G.


Questo è il nuovo sito dove troverete le informazioni circa la nostra attività e le novità riguardanti la nostra professione.

Vi ricordiamo che l’Associazione Italiana Infermieri di Sala Gessi (A.I.I.S.G.) non ha scopo di lucro, è apartitica e apolitica. Fondata nel 2007, dopo un lungo periodo di lavoro ed esperienza in rete, ha tra i suoi obiettivi quello di rappresentare la categoria e di promuoverne la qualificazione, l’aggiornamento professionale. Si propone, inoltre, di creare un canale di comunicazione tra gli infermieri impegnati ed attivare collegamenti con altre organizzazioni e professionisti sanitari al fine di agevolarne lo sviluppo.
In Evidenza